Via San Quirico, tir in retromarcia per voltino, la segnalazione

7
CONDIVIDI
A Pontedecimo in via san Quirico c'è un voltino poco segnalato
A Pontedecimo in via san Quirico c'è un voltino poco segnalato
A Pontedecimo in via san Quirico c’è un voltino poco segnalato

GENOVA. 24 MAG. Da una residente di San Quirico a Pontedecimo, in Valpolcevera arriva la segnalazione di una situazione pericolosa e diventata ormai insostenibile.

Da alcuni anni diversi camion transitando in via Romairone in direzione Pontedecimo, imboccano il ponte Barbieri per poi svoltare a destra in via San Quirico direzione autostrada. In questo tratto di strada si trova, però, un voltino dal quale i suddetti camion non riescono a passare, per cui sono costretti a ripercorrere in retromarcia tutto il tratto di strada fino a tornare al ponte, il tutto succede almeno due o tre volte a settimana.

Evidentemente la segnaletica non è sufficiente. Per il momento non si sono verificati incidenti.

 

Ed è proprio il residente a parlarne: “Mi domando se si aspetta che si verifichi un incidente prima di prendere provvedimenti; non credo sia una cosa nè complicata nè particolarmente onerosa mettere una segnaletica più evidente. Infatti se ciò capita spesso non credo sia colpa sempre degli autisti distratti”.

7 COMMENTI

  1. I cartelli ci sono, basterebbe leggerli e non fidarsi bovinamente di una voce elettronica che ti dice di svoltare a destra. Stesso discorso a pontedecimo con i tir che si incastrano dal ricreatorio e poi su per santa marta

  2. Ma scusa Paolo Traverso se il fatto si ripete spesso credo sia opportuno prendere provvedimenti perché la cosa mi pare un po` pericolosa….purtroppo non è una soluzione dire “i cartelli ci sono”. Probabilmente bisognerebbe valutarne la visibilità ed il posizionamento dalla prospettiva di chi guida un camion.

LASCIA UN COMMENTO