Home Cronaca Cronaca Genova

Via Prè da Terzo Mondo, in mano a loro: mangiano e bevono birra per terra in pieno giorno

143
CONDIVIDI
Bivacchi di stranieri in via Prè (Foto Osservatorio Prè Gramsci)

GENOVA. 14 MAG. “Esprimiamo la nostra solidarietà all’Osservatorio Prè Gramsci e ai residenti della zona di Prè per gli incresciosi bivacchi di ieri, che si sommano a quelli registrati nei giorni scorsi in pieno giorno nei vicoli del centro storico Non è certo questo il modo di risollevare le sorti del quartiere. Siamo esasperati e non ne possiamo più di insicurezza, illegalità e degrado. Il Comune è competente in materia, ma non interviene quasi mai”.

Lo hanno dichiarato residenti e commercianti dell’associazione Assest, che insieme a quelli dell’Osservatorio Prè Gramsci, da tempo portano avanti battaglie contro il degrado nella Città vecchia.

“Il picnic in via Prè, sembrerebbe di alcuni marinai stranieri – aggiunge Antonio Olivieri di Assest – è solo l’ultima chicca di quanto succede ogni mattina, giorno, sera e notte nel nostro meraviglioso centro storico, ormai in mano a loro. Le forze dell’ordine hanno le mani legate, ma Tursi non ci ha mai ascoltato, né aiutato a risolvere anche problemi come questi che sono di stretta competenza comunale. Senza contare il mercatino di corso Quadrio, dove l’altro giorno è stata trovata per l’ennesima volta merce rubata, nonché i pericoli e l’insostenibile situazione dei portici di Sottoripa e Turati a Caricamento, non è più possibile continuare ad andare avanti così. Genova deve tornare ad essere un luogo dove viene rispettata la legalità  e la convivenza civile fra le persone”.


143 COMMENTI

  1. La colpa non è loro ….. siamo noi o meglio L amministrazione che permette ciò! Come tutte le bancarelle volanti in corso Italia naturalmente senza permesso che invadono tutta la passeggiata! Dove sono i vigili , non se ne vede uno in giro !

  2. Che schifo e che degrado grazie per rovinare una Citta
    Meravigliosa com’è Genova grazie .mille a chi e seduto sulle poltrone del comando che non vogliono vedere questo scempio

  3. lo sarà vergognoso tutto questo?,e il peggio deve ancora venire ,per il fatto che nessuno fa niente di niente per fermare questo degrado che è in continua crescita,oggi i caruggi ,domani …….

  4. leggo sempre i soliti commenti dei genovesi che continuano a lamentarsi senza agire concretamente e non parlo sicuramente di azioni individuali, ma amministrative. Basta lamentarsi sarebbe il caso di darsi una mossa senza rinvagare i “vecchi tempi” siamo nel 2017 e trovo Genova, ogni volta che la visito da genovese, una città trascuratissima lasciata quasi allo sbando, molto sporca e con servizi scomodissimi.

    • Noi siamo i dimenticati. Manco ci citano nelle previsioni meteo. Non esistiamo proprio. E la città sta subendo un degrado clamoroso. Ora ci saranno le elezioni e mi ci gioco la testa che i genovesi ottusi e vigliacchi confermeranno il partito che ci sta mangiando la città da tempo immemore

  5. via prè è sempre stata una delle peggiori zone di genova però potevi passeggiare di giorno e di notte o andare a mangiare la fainà e altre lecornie nelle trattorie di via prè,poi c’era il mercato dove trovavi i dadi di pollo svizzeri ,e le cioccolate svizzere,simili a via prè per quanto mi ricordi c’era via gramsci e via croce bianca dove trovavi di tutto

  6. Fatevi un giro in giornata in via pre, ad un ora normale: l ultima volta dalla commenda a porta dei vacca ho contato 3 italiani e circa 100 extracomunitari. Ringrazio chi ce li ha mandati e chi glie lo ha permesso!!!

  7. Genova è sempre stata un porto di mare. Mancano completamente i controlli oggi,
    nemmeno indicazione su dove pranzare al sacco, tagliati in nome del risparmio e votati da quelli che urlano meno tasse teniamoci i ladri.

  8. Se volete vi racconto la Via Pre degli anni ’80 dell’area attorno a Vico dora (centro del centro di Pre) e dell’attività che ve ferveva. L’operazione di “recupero” del Comune è stata dettata da totale incapacità.

  9. Avete realizzato il vostro sogno ora vi lamentate ? Integrazione poi mercatino autorizzato , poi il voto che TANTO volete dargli e quindi ? Vi reputate un partito aperto si all’invasione però attenzione voi fedeli , noi che abbiamo ancora dei valori e amore per questa città non siamo d’accordo . Un invito ai votanti fedeli alla tradizione disfattista e denigratoria della città le elezioni vi aspettano volete proseguire così oppure iniziare a fare qualcosa che non faccia una colonia d’africa questa città ?

  10. Il centro storico,tra i più belli del mondo, e così ringraziamo solo noi stesso e gli amministratori che si so o succeduti quindi non diamo la colpa agli xcom se sono lì e hanno in mano la zona

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here