Via Berghini, piatti rotti in casa e marito menato dalla moglie furiosa

10
CONDIVIDI
Una brasiliana ha litigato col fidanzato e poi ha picchiato un genovese di passaggio
Piatti rotti in casa e marito menato dalla moglie: i vicini chiamano i carabinieri
Piatti rotti in casa e marito menato dalla moglie: i vicini chiamano i carabinieri

GENOVA. 16 GIU. Piatti rotti in casa perché i coniugi litigano e i vicini chiamano i carabinieri.

E’ successo stanotte, quando una donna, abitante in un palazzo di via Pasquale Berghini a Genova, ha richiesto l’intervento di una pattuglia al pronto intervento del 112 poiché dei condomini stavano litigando già dal tardo pomeriggio.

Sul posto sono intervenuti quelli del nucleo Radiomobile, i quali, dopo aver identificato i coniugi, a dissidio per futili motivi, hanno notato numerose suppellettili rotte.

 

Non è stato accertato se la discussione riguardava questioni economiche o di cuore.

Tuttavia, i militari hanno constatato che l’uomo perdeva sangue in quanto gli si erano riaperti i punti di sutura, relativi alla medicazione del pomeriggio da parte dei sanitari del 118.

I carabinieri hanno fatto da pacieri e le parti si sono momentaneamente rappacificate. E’ stato richiesto l’intervento sul posto del personale sanitario, che ha medicato un’altra volta l’uomo.

10 COMMENTI

    • Cantar vittoria è eccessivo, e certamente ci sono, purtroppo l’aggressività non è un’esclusiva degli uomini. però non mi dispiace che ogni tanto si invertano i ruoli, anche se sarebbe preferibile il nulla da ambo le parti.

LASCIA UN COMMENTO