Home Sport Sport Genova

VERONA-SAMP, LE STATISTICHE FOOTBALL DATA. 400 DA PROFESSIONISTA PER PALOMBO

0
CONDIVIDI

bentegodi_veronaGENOVA 30 OTT. L’agenzia giornalistica leader in Italia nell’archiviazione di numeri e statistiche legati alla storia del calcio nazionale ed internazionale ci fornisce alcune informazioni sulla sfida tra gialloblù e blucerchiati.

Samp cerca un tris che manca da 13 mesi. La Sampdoria è reduce da 2 vittorie consecutive: 2-1 a Livorno, 1-0 in casa sull’Atalanta. Per ritrovare 3 successi di fila dei blucerchiati in Serie A si dovrebbe risalire al periodo agosto-settembre 2012 : nelle prime 3 giornate del torneo 2012/13 la Samp vinse, nell’ordine, 1-0 a casa-Milan, 2-1 a Marassi sul Siena e 3-2 a Pescara.

Hellas 2013/14 in gol solo con titolari. L’Hellas Verona è rimasta una delle 4 formazioni della Serie A 2013/14 ad aver segnato solo con titolari e mai con subentranti: come i gialloblù di Mandorlini anche Catania, Bologna e ChievoVerona.

Palombo: 300 presenza in A e 400 da professionista. Se dovesse scendere in campo al “Bentegodi”, Angelo Palombo farebbe una doppia festa, tagliando sia il traguardo della 300.a presenza in Serie A, sia quello delle 400 gare ufficiali in carriera professionistica con squadre di club. Le attuali 299 presenze del numero 17 in A sono state collezionate con le maglie di Fiorentina, Sampdoria e Inter. Il debutto in categoria risale al 10 febbraio 2002: Venezia-Fiorentina 2-0. Le attuali 399 presenze ufficiali da professionista – collezionate sempre con le divise viola, blucerchiata e nerazzurra – sono così ripartite: 299 in A, 54 in B, 30 in Coppa Italia e 16 nelle coppe europee. Il debutto ufficiale assoluto di Palombo, in questo caso, è invece datato 24 ottobre 2001: Fiorentina-Como 0-2, in Coppa Italia. Di queste 399 partite, ben 385 sono state in maglia blucerchiata: entro la stagione Angelo potrebbe anche raggiungere quota 400 gettoni ufficiali con la Sampdoria.


Verona ok da 11 gare casalinghe. E nella A 2013/14 ha fatto 4 su 4. Verona imbattuto da 11 partite in casa, tra vecchia e nuova stagione: 8 vittorie e 3 pareggi il bilancio scaligero, con ultimo k.o. datato 4 marzo 2013, 0-2 dal Padova, in B. In specifico, l’Hellas è una delle tre squadre a punteggio pieno in gare casalinghe della Serie A 2013/14: 4 vittorie su 4, come Juventus e Roma.

I record di Cacciatore e Romulo. Fabrizio Cacciatore, già autore di 3 reti in questo campionato, ha già eguagliato il proprio record stagionale di marcature, come al Varese 2011/12, in Serie B. Anche per Romulo record eguagliato in carriera: 2 gol già segnati, come l’anno scorso, sempre in Serie A, con la maglia della Fiorentina.

Gialloblù distratti a cavallo dell’intervallo. Nei 15 minuti prima e dopo la pausa tra primo e secondo e tempo il Verona è la formazione più fragile della Serie A 2013/14: 5 le reti al passivo dal 31’ al 45’, inclusi recuperi (record alla pari del Sassuolo), altrettante dal 46’ al 60’ (primato solitario).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here