Home Spettacolo Spettacolo Genova

IL PRIMO VERDI INTERPRETATO DA PLACIDO DOMINGO IN DIRETTA IN 80 SALE ITALIANE

0
CONDIVIDI
i due foscari

i due foscariGENOVA. 21 OTT. Lunedì 27 ottobre 2014, ore 20.15, in diretta in 80 sale cinematografiche in tutta Italia si svolge l’ Opera in tre atti di Giuseppe Verdi I due Foscari, cantata in italiano da Placido Domingo, Francesco Meli e Maria Agresta, della durata di circa 2 ore e 35 minuti (incluso 1 intervallo).

A Genova l’appuntamento è presso The Space Cinema Genova nel Porto Antico.

Plácido Domingo torna sul palco della Royal Opera House per regalare al pubblico una magnifica performance in un altro ruolo maggiore da baritono.


I due Foscari si basa sulla pièce teatrale di Byron, ambientata nella Venezia del XV secolo. I due Foscari del titolo sono il Doge della città, Francesco Foscari (cantato da Domingo), e suo figlio, Jacopo (Francesco Meli), ricondotto a Venezia dall’esilio per essere sottoposto al processo per tradimento. Jacopo è innocente, ma né le suppliche di sua moglie Lucrezia (Maria Agresta), né quelle del suo potente padre sono sufficienti a salvare Jacopo dalla condanna dell’ostile Consiglio dei Dodici. Questo dramma, teso e cupo, fornisce le basi per una delle musiche più interessanti e coinvolgenti del primo Verdi, che manca dalla Royal Opera House dal 1995 e che torna con un meraviglioso allestimento del regista statunitense Thaddeus Strassberger, dopo un’acclamata première a Los Angeles e il successo di Valencia.

Il Cast comprenderà: Francesco Foscari Plácido Domingo Jacopo Foscari Francesco Meli; Lucrezia Contarini Maria Agresta Jacopo Loredano Maurizio Muraro; Royal Opera Chorus; Orchestra della Royal Opera House.

Direttore d’orchestra: Antonio Pappano Regia Thaddeus Strassberger. Scenografie: Kevin Knight Costumi Mattie Ullrich.

Costo biglietto: 10 -15 euro.

Per l’elenco completo dei titoli, delle sale coinvolte: http://www.rohalcinema.it

Tutte le proiezioni ospiteranno inoltre interviste agli interpreti più amati e curiosità da dietro le quinte. Il pubblico sarà incoraggiato a partecipare, mandando domande attraverso i social network e interagendo con il pubblico delle altri parti del mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here