Ventimiglia, altra rissa al centro di accoglienza: volontari Cri all’ospedale

16
CONDIVIDI
Volontari della Croce Rossa e poliziotti aggrediti dagli immigrati al centro di accoglienza a Ventimiglia
Volontari della Croce Rossa e poliziotti aggrediti dagli immigrati al centro di accoglienza a Ventimiglia
Volontari della Croce Rossa e poliziotti aggrediti dagli immigrati al centro di accoglienza a Ventimiglia

IMPERIA. 1 AGO. Insicurezza, degrado, pericoli sanitari e business immigrati. Ancora giorni di tensione al centro di accoglienza di Ventimiglia. Sabato scorso è scoppiata l’ennesima rissa: quattro operatori in servizio nella struttura e due poliziotti sono stati aggrediti da alcuni migranti in coda per il primo pasto e hanno dovuto ricorrere alle cure dei sanitari del pronto soccorso.

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, a far cominciare il litigio con i volontari è stato un ragazzo sudanese che dormiva nell’accampamento esterno al centro di accoglienza e che chiedeva di poter entrare per mangiare senza attendere il proprio turno.

I volontari, al secondo tentativo dell’uomo di saltare la coda, hanno deciso di chiamare la polizia. All’arrivo degli agenti, l’immigrato furbetto è scappato. Altri stranieri hanno protestato con alcuni volontari della Croce rossa e ne è nata una rissa che ha portato al pronto soccorso i quattro volontari e i due poliziotti.

 

Il sudanese è stato rintracciato e arrestato.

16 COMMENTI

  1. Anche i piu cocciuti presto si accorgeranno dello sfascio a cui questo Governo e le amministrazioni locali PD/SEL ci hanno condannato con l’accoglienza di troppe persone, senza considerare la sicurezza. Spero solo che la gente si svegli in tempo per votare in modo piu saggio.

    • I volontari sono anch’essi merce come gli stessi immigrati! Usati per scopi che con l’umanitario hanno ben poco a che fare, si rendono complici involontari di enormi interessi che stanno dietro alla facciata del buonismo purtroppo imperante e più distruttivo quasi del regime stesso. Se non ci fossero non accadrebbe e accadrà il caos che già devasta le nostre città. Si informi del perché di questa invasione di moltissimi che non stanno scappando da nessuna guerra, ma che verranno solo per renderci schiavi allo stesso pari di essi. questa immigrazione selvaggia è stata pianificata dai poteri forti che ci stanno decimando…. guardi e ascolti meno i tg, se ci riesce, idem per la carta stampata da certi parolai senza onore e dignità… visto che i media ormai hanno il solo compito di distrarre la massa e di confonderla, falsando le notizie ad ogni ora del giorno e della notte. Saluti.

    • Mettiamoci D accordo o sono volontari e quindi ci vanno di loro volontà quindi sono liberi di non andarci più ,oppure sono retribuiti e anche sottobanco probabilmente ,e allora arrivederci alle prossime mascate…..

  2. Finché ci saranno degli idioti che vanno fare i volontari per sta gentaglia non vedo quale sia il problema ,la croce rossa lo faccia negli ospedali o negli ospizi sono affari vostri ,volete fare i buonisti eccovi ripagati con la moneta che hanno sti signori cioè violenza .

LASCIA UN COMMENTO