Ventimiglia accoglie Kyenge (Pd): più migranti e ponti, non muri

40
CONDIVIDI
l'ex ministro ed attuale eurodeputata del Pd Cécile Kyenge

IMPERIA. 18 SET. “L’Europa sta reagendo con la paura. Il migrante non ha un costo. Aprire le frontiere. Non muri, ma costruire ponti”. E’ il messaggio lanciato oggi pomeriggio dall’ex ministra ed attuale parlamentare europeo Cécile Kyenge (Pd) invitata nella città di confine per un convegno dai Giovani democratici.

La presenza dell’ex ministra è stata contestata da alcuni nel centrodestra, mentre al meeting ha partecipato il sindaco Enrico Ioculano (autosospeso dal Pd in segno di protesta per il caos immigrati).

Secondo Kyenge il trattato di Dublino è da rivedere. Inoltre, ha spiegato che le richieste d’asilo andrebbero fatte direttamente alla UE, con un sistema di immigrazione centralizzato, non ai singoli Stati.

 

 

40 COMMENTI

  1. Ieri sera ero nella zona Acquario di Genova……, i locali pieni di finti profughi che spendono in alcool e ballano sereni. Gli stessi che vedo negli angoli del mercato orientale in via xx settembre a chiedere L elemosina.Che dire……., accogliamone ancora……e vedrete cosa ne sarà di queste terre…..

    • Magari imparare a scrivere in un corretto italiano non sarebbe male. Almeno come si esprime l’on. Kyenge!

  2. Gentile Signora oggi questo Paese,non è in grado di costruire neanche delle Mulattiere,figuriamoci dei Ponti? Come certamente saprà L’Italia è in grosse difficoltà,Economiche,Finanziarie e Industriali,far arrivare della Gente,quando non sei in grado di provvedere al minimo indispensabile,vuol dire creare Disagio al Disagio.Questo non è Razzismo,è semplicemente senso di Responsabilità,Consapevolezza delle conseguenze dei propri comportamenti? Siamo un Paese in caduta libera,quando hai un…. Nuovo record del Debito pubblico: 2.252 mld nonostante interessi a zero,questo dovrebbe far riflettere non poco?!!!!!!!!!!!

  3. Ma questa vaneggia io i ponti li faccio per i VERI profughi per questi arroganti pretenziosi nullafacenti alzo muri alti fino al cielo.
    Questa specie di parlamentare che se ne torni a fare quello che ha sempre fatto cioè nulla ma non con lo stesso stipendio però ….

  4. mi domando ?ma chi l’Ha invitata poi a fare cosa,la sua idea distruttrice la conosciamo già,la Signora Kyenge la parlamentare la vada a fare in Africa,e si porti dietro tutti i clandestini che ha fatto entrare nel nostro Paese col suo bene placido e col consenso dei Ministri del suo partito,stara più bene Lei e Noi….

  5. …….ma un “Paese” é come una casa, …..ha muri porte e finestre. Si aprono le porte a chi é gradito dai proprietari. E sono i proprietari che decidono chi può entrare, nn gli amministratori di condominio….. A buon intenditore….

LASCIA UN COMMENTO