VENTENNE SI UCCIDE GETTANDOSI DALLA FINESTRA

0
CONDIVIDI

24150522[1]GENOVA 3 OTT. Un ventenne residente in zona Marassi a Genova si è ucciso gettandosi da una finestra di casa. La caduta dal quinto piano è stata fatale. Nell’abitazione c’era il padre, con cui conviveva. Non è stato trovato nessun messaggio o lettera che spiegasse il drammatico gesto che stava per compiere.

Questo ragazzo di soli vent’anni aveva alle spalle tanti anni difficili a causa di problemi familiari e crisi depressive legate anche alla fine di una relazione sentimentale.  La notizia che la causa del suicidio era da attribuirsi alla conseguente  perdita del lavoro è stata smentita dalle autorità  competenti. ABov.

LASCIA UN COMMENTO