Vela, L’Us Quarto festeggia i propri 90 anni

0
CONDIVIDI
Vela
Vela
Vela

GENOVA 28 GIU. L’US Quarto è stata fondata il 31 luglio 1926 con il nome di Unione Sportiva Priaruggia. Erano i tempi delle vele di cotone dai grandi piani velici, e delle grandi sfide con Sturla e Nervi.
Questo periodo velico era contraddistinto dai benestanti che compravano la barca e ingaggiavano i velisti priaruggini che li portavano a vincere. Il signor Pistone, commerciante e benestante, era l’armatore della “Zoe” e aveva al timone Davide Rissotto. La barca imbarcava acqua per le raffiche di tramontana e rimase in memoria il modo in cui il timoniere si rivolse al suo facoltoso armatore: “Agutta Sciù Pistun” (aggotta, Signor Pistone) e quella frase accorpava in sé l’ordine insieme  all’educazione di un brav’uomo come Davide, che si meritò per questo gesto una bella intervista.
La prima grande vittoria internazionale con Domenico Mordini, vincitore della medaglia d’oro nella vela (classe 8 metri) ai Giochi olimpici di Berlino 1936 in equipaggio con Bruno Bianchi, Luigi De Manincor, Giovanni Reggio, Luigi Poggi ed Enrico Poggi.

LASCIA UN COMMENTO