Vela, invasione di dinghy a Portofino per il Bambola d’oro

0
CONDIVIDI
Vela classe dindgy
Vela classe dindgy
Vela classe dindgy

GENOVA 12 MAG.  Una immensa flotta di oltre 100 dinghy 12’ sarà a Portofino dal 20 al 22 maggio prossimi per celebrare la ventesima edizione del Trofeo SIAD Bombola d’Oro, la grande classica organizzata dallo Yacht Club Italiano con la partnership del Gruppo SIAD, attivo nei settori gas industriali, engineering, healthcare, servizi e beni industriali e con la collaborazione del Circolo Velico di Santa Margherita Ligure e del Circolo Nautico di Rapallo.
Terminate la registrazione e la formalizzazione delle iscrizioni, in programma il pomeriggio di giovedì 19 e la mattina di venerdì 20 maggio, il Trofeo SIAD Bombola d’Oro prende il via venerdì 20 maggio alle 14 con con la prima regata. Si prosegue quindi con altri due giorni di regate in programma sabato 21 e domenica 22 maggio.
La sera di sabato 21 maggio si svolgerà inoltre la cena che SIAD dedica a tutti i partecipanti, seguita da uno spettacolo di fuochi d’artificio.
Per festeggiare l’importante ventennale della regata, Nave ITALIA (il brigantino di 61 metri della
fondazione Tender to Nave Italia costituita dalla Marina Militare e dallo Yacht Club Italiano) sarà nelle
acque del Golfo del Tigullio e ospiterà a bordo la premiazione del Trofeo SIAD, in programma domenica
22 maggio. La banda della Marina Militare suonerà inoltre nella Piazza di Portofino nel pomeriggio di
sabato 21 maggio.
La regata si svolge con il patrocinio dei Comuni di Portofino, Santa Margherita Ligure e Rapallo

LASCIA UN COMMENTO