Vela, I dragoni tornano a Sanremo per la Paul & Shark Trophy

0
CONDIVIDI
Bunker Quinn ha vinto in OverAll
Dragoni a Sanremo
Dragoni a Sanremo

IMPERIA 18 MAR. È la “Classe dei Re”, vista la predilezione di sovrani e regnanti per questo tipo di imbarcazioni e ha da sempre un profondo legame affettivo. I Dragoni tornano nella Città dei Fiori per il tradizionale appuntamento dell’Internazionale d’Italia Dragoni – Paul & Shark Trophy, organizzato dallo Yacht Club Sanremo da giovedì 17 a domenica 20 marzo.
Dodici le prove previste originariamente, con un limite massimo di tre regate al giorno per assegnare una vittoria alla quale ambisce la trentina di partecipanti iscritti, provenienti da dieci diverse nazioni.
Sono infatti al via equipaggi arrivati a Sanremo da Francia, Estonia, Finlandia, Russia, Svezia, Inghilterra, Ungheria, Emirati Arabi, Olanda, Germania e, ovviamente, Italia.
Tra questi, alcuni dei velisti più conosciuti al mondo come Jochen Schumann, più volte campione olimpico in Coppa America, Markus Wieser, campione olimpico e super star dei Dragoni, Diego Negri, membro dello Yacht Club Sanremo, appena arrivato da Miami dove si è classificato al secondo posto alla Bacardi Cup, la più importante regata di Star.
Tra gli italiani l’elemento di punta sarà Giuseppe Duca, vincitore degli ultimi titoli nazionali e di varie regate internazionali, con il sanremese Vittorio Zaoli.
Eventi quotidiani dopo regata che culmineranno con la grande festa organizzata al Royal Hotel, venerdì 18 marzo , durante la quale avrà luogo la premiazione dedicata a Paul & Shark.
Già da alcuni giorni alle banchine del pontile “Giraglia” al centro del Porto Vecchio di Sanremo sono
ormeggiate le barche che daranno vita alle accese regate. Appassionati e curiosi possono ammirare da
vicino queste bellissime imbarcazioni recandosi al porto e potranno seguire da riva le fasi della
competizione che si disputeranno tutte nelle acque prospicienti la Città dei Fiori.

LASCIA UN COMMENTO