Vela, bronzo europeo per il Varazze Club Nautico

0
CONDIVIDI
Laser
Laser
Laser

SAVONA 21 AGO. Da molti anni mancava una medaglia internazionale al Varazze Club Nautico: in pieno periodo olimpico ci ha pensato Paolo Giargia, 18 anni appena compiuti, a riportare in auge il prestigio velistico del circolo varazzino, prossimo al secolo di vita, nel settore delle derive. Dopo il podio sfiorato lo scorso anno al mondiale giovanile di Kingston, Canada, e dopo la convocazione come sparring partner della nazionale olimpica a Rio de Janeiro a inizio agosto, il giorno dopo il suo compleanno
Paolo è partito per l’Estonia, dove si è svolto dal 7 al 14 agosto il Campionato Europeo Laser Radial giovanile, con al via ben 138 ragazzi e 48 ragazze, in rappresentanza di 26 nazioni.
Quarto al termine delle regate di selezione, Paolo entra a gonfie vele nella Gold Fleet per le ultime sei regate di finale. Lieve flessione il primo giorno, concluso al quinto posto, quindi pronto riscatto il sabato, che vede Paolo al terzo posto a pari punti con il secondo, il britannico Daniel Whiteley e a soli tre dal primo, Daniil Krutskikh. Un nulla di fatto l’ultima domenica porta al congelamento della classifica. Il sesto posto di Umberto Varbaro (LNI Follonica), e il settimo di Michele Vezzoli (Fraglia Vela Riva) completano il successo della squadra italiana.
Bronzo anche nel femminile, con Carolina Albano (Circolo Vela Muggia) prima fino all’ultima regata, penalizzata dalla rottura dell’albero a un passo dal successo assoluto.

LASCIA UN COMMENTO