Home Cultura Cultura Savona

VARAZZE E’ LIRICA. LA CONSEGNA DEL “PREMIO CITTA’ DI VARAZZE- FRANCESCO CILEA”

0
CONDIVIDI

SAVONA. 16 AGO. Comune di Varazze e Associazione Culturale Coro Polifonico Beato Jacopo da Varagine, dopo il grande successo ottenuto nelle precedenti edizioni, anche per questa stagione estiva hanno riproposto “Varazze è Lirica”, un “breve ma affascinante viaggio nel mondo della Lirica”. Evento riconfermatosi come la più importante iniziativa dell’estate varazzina, di elevato valore artistico e promozionale per la musica lirica.

La manifestazione, che ha come fiore all’occhiello la serata di venerdì 17 Agosto, quando sarà consegnato il “Premio Città di Varazze – Francesco Cilea”, ha ottenuto ottimi consensi dal numerosissimo pubblico intervenuto ai primi tre concerti.

Il premio, attribuito ai grandi interpreti della lirica mondiale, nella prima edizione è stato assegnato alla divina Raina Kabaivanska icona mondiale nell’interpretazione delle musiche del grande maestro; nella seconda edizione non da meno, il Premio è stato conferito al più grande interprete di “Rigoletto” di tutti i tempi, il magnifico Leo Nucci; nella terza è stato consegnato a due celeberrimi personaggi del panorama lirico mondiale al soprano Luciana Serra e al tenore Ottavio Garaventa, nella quarta edizione al grande baritono Renato Bruson; quest’anno il personaggio lirico che si è voluto premiare è il grande soprano genovese Luisa Maragliano.


Luisa Maragliano ha cantato in tutti i principali teatri del mondo, tra cui la Scala di Milano, il San Carlo di Napoli, il teatro dell’Opera di Roma, lo Staatsoper di Vienna, il Metropolitan di New York, L’Opera di Chicago, il teatro Colon di Buenos Aires. E’ Stata diretta dai maggiori Direttori d’Orchestra del suo tempo e ha cantato accanto ai maggiori artisti tra i quali spiccano Carlo Bergonzi, Fiorenza Cossotto, Nicolai Ghiaurov, Palcido Domingo, Ruggero Raimondi, Renato Bruson, Franco Corelli.

Il Premio Città di Varazze è stato istituito per onorare il Maestro Francesco Cilea, illustre varazzino di adozione, dove è vissuto e scomparso nel 1950, lasciando un segno indelebile e dove ha scritto le migliori pagine della sua maturità artistica.

Il Concerto si terrà in Piazza S. Ambrogio alle ore 21.00 di Venerdì 17 agosto, nel cuore del centro storico della bella cittadina (in caso di pioggia nella Collegiata di S. Ambrogio), condotto dal Dott. Daniele Rubboli noto giornalista e scrittore, arricchito dalla partecipazione del grande tenore Ottavio Garaventa, del soprano Antonella Fontana e Shoko Okada, del basso Stefano Olcese e Riccardo Ristori, accompagnati al Pianoforte da Massimo De Stefano.

Il premio sarà consegnato al termine del concerto, presenti autorità civili, militari, religiose e numerose personalità del mondo della Lirica, vari ospiti dell’associazionismo locale e il consueto fantastico pubblico delle grandi occasioni. Seguirà la presentazione del Libro “Voglio arrivarci viva” di Marina Garaventa, editore TEA.

Il prossimo e quinto appuntamento con “Varazze è Lirica”, che fino all’8 Settembre 2012 accompagnerà, animerà e valorizzerà l’estate varazzina, con un totale di sei serate di “buona musica e buona lirica”, è fissato per le ore 21 di Martedì 28 Agosto 2012 presso l’Oratorio N.S. Assunta con il concerto: “ … La Lirica con gli “occhi a mandorla” … “; Yukari Kobayashi, soprano; Kentaro Kitaya, tenore; Jae Hong Park, baritono; Takashima Lisa, pianoforte.

Albo d’oro: 2008, Raina Kabaivanska; 2009, Leo Nucci; 2010 Luciana Serra e Ottavio Garaventa; 2011 Renato Bruson.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here