Va a giocare alle slot e chiude bimba di 7 anni in auto: denunciato

0
CONDIVIDI
Sestri Levante, socio scassina cambia monete slot: denunciato

GENOVA. 7 OTT. Ha lasciato la figlia di 7 anni chiusa in auto per andare a giocare alle slot machine. Protagonista della vicenda, avvenuta ieri sera in centro a La Spezia, è un 37enne, che è stato denunciato dalla polizia per abbandono di minore, dopo che un passante ha dato l’allarme al 113 vedendo la piccola che piangeva.

L’episodio è accaduto in piazza Matteotti. Ad accorgersi del fatto è stato un avvocato spezzino, che era appena uscito dal suo ufficio.

Il libero professionista ha provato a calmare la piccola. Poi è riuscito a contattare la madre, ignara della situazione. A quel punto, l’avvocato ha chiamato il 113. Gli agenti hanno rintracciato il padre. Il 37enne ha provato a giustificarsi, ma è finito nei guai.

 

 

LASCIA UN COMMENTO