Home Cronaca Cronaca Mondo

Usa, stuprò e uccise vicina di casa: giustiziato. Entro fine aprile altri 7

0
CONDIVIDI
Ledell Lee stuprò ed uccise una ragazza : pena di morte eseguita in Arkansas

ARKANSAS. 21 APR. Dopo uno stop di 12 anni, torna la pena di morte in Arkansas. Otto esecuzioni in serie, nel giro di 11 giorni. Un afroamericano che nel 1993 stuprò ed assassinò brutalmente la vicina di casa di 26 anni, ieri è stato il primo giustiziato con un’iniezione letale.

Il condannato, Ledell Lee, 51 anni, era stato arrestato anche per lo stupro di altre due ragazze della città di Jacksonville.

A dare il via all’esecuzione è stata la Corte Suprema, che secondo la CNN ha già dato il benestare per la pianificazione di altre sette esecuzioni di condannati per simili reati entro la fine di aprile. Gli avvocati di Lee hanno tentato di bloccare l’esecuzione, ma la pena di morte è stata eseguita lo stesso.


 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here