Home Cronaca Cronaca Mondo

Uragano Irma: almeno 7 morti nei Caraibi, venti a 300 Km/h. Barbuda distrutta

0
CONDIVIDI
Uragano Irma nei Caraibi

CARAIBI. 7 SET. Morte e distruzione. A Barbuda ha fatto una vittima, distruggendo il novanta per cento delle strutture. Fonti ufficiali della Guadalupa stanotte (ora italiana) hanno annunciato di avere registrato altre sei vittime a Saint Martin (Antille francesi). Ingenti danni anche a Saint Barthélemy.

I danni dell’uragano Irma, di categoria 5, uno dei più potenti degli ultimi decenni con i venti che soffiano a 300 km/h, finora ammontano ad oltre 150 milioni di dollari.

La Florida si sta preparando all’impatto devastante con la forza della natura. Si pensa di evacuare Key West, a 90 miglia da Cuba. Irma è più forte di Andrew, l’uragano che 25 anni fa devastò il Sunshine State e fece registrare 65 morti.


Secondo gli esperti, Irma si sposterà verso alcune parti settentrionali delle Isole Vergini, passerà vicino alla zona nord di Portorico e quindi sopra la costa nord della Repubblica Dominicana ed Haiti. Poi dovrebbe dirigersi verso le Bahamas, il nord di Cuba ed arrivare in Florida nel fine settimana. I meteorologi prevedono che Irma resterà di categoria 5, od eventualmente calare a 4, nelle prossime 48 ore.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here