UN’ASTA PER 5 BASSOTTE CHE ARRIVANO DA UN LAGER

0
CONDIVIDI
bassotte-lager

bassotte-lagerGENOVA. 29 GIU. A metà maggio, la nostra Associazione No Profit I BASSOTTI PER I BASSOTTI ha recuperato 5 bassotte dell’allevamento lager del servizio di “Striscia la notizia”.
Appena messo sotto sequestro dai Carabinieri di Martellago (VE) tutti i cani (bassotti e pastori tedeschi) sono stati affidati all’ENPA.
Molti bassotti sono stati fatti adottare. Le ultime 5 bassotte, quelle più difficili da far adottare per la loro condizione, sono state affidate a noi.

I Bassotti per i Bassotti ha realizzato un evento su Facebook per farvi conoscere la loro situazione.
(evento Facebook: https://www.facebook.com/events/1410964032563283/)

“Questa asta – si legge in una nota – è per parlarvi di un aspetto futile ma significativo. Probabilmente ognuno di voi ha un animale in famiglia. Per molti di voi questo animale è LA famiglia. Avrete deciso un bel nome per lui, il nome migliore per voi. Alcuni avranno una medaglietta con il suo nome, altri un tatuaggio. Queste bassotte sequestrate non hanno neanche un nome. Noi le distinguiamo, microchip a parte, da un nastrino colorato che abbiamo messo loro appena arrivate. Vogliamo coinvolgervi nella ricerca di questi nomi, vogliamo che 5 di voi possano segnare il loro destino per sempre.
L’asta è per il nome di una bassotta.
Chi si aggiudicherà l’asta deciderà il suo nome e sarà per sempre legato al suo destino.
Vi ricordiamo che le bassotte non sono ancora adottabili viste le loro difficili condizioni psicologiche. Questi soldi raccolti serviranno per curarle e per dar loro un corredo (ciotole, pettorine, copertina, giochino) che le accompagnerà nelle loro future adozioni”.

 

www.ibassottiperibassotti.org

http://www.ebay.it/itm/201373414909

LASCIA UN COMMENTO