Una genovese candidata sindaco di Milano

1
CONDIVIDI
L'ex assessore comunale genovese Francesca Balzani si candida alle primarie del centrosinistra per diventare sindaco di Milano
L'ex assessore comunale genovese Francesca Balzani si candida alle primarie del centrosinistra per diventare sindaco di Milano
L’ex assessore comunale genovese Francesca Balzani si candida alle primarie di Milano

GENOVA. 18 DIC. La genovese Francesca Balzani ieri sera ha definitivamente sciolto le riserve e ha comunicato di presentarsi alle primarie del centrosinistra come candidata sindaco alle prossime elezioni amministrative di Milano. Domani l’incontro ufficiale alla Cascina Cuccagna per ufficializzare la decisione con il suo amico archistar Francesco Boeri, ex rivale del sindaco Giuliano Pisapia alle primarie di fine 2010.

L’attuale vicesindaco milanese oggi ha già cominciato a raccogliere le firme per le primarie del centrosinistra, che si terranno a inizio 2016. Se la dovrà vedere con Sala e Majorino. Il centrodestra, invece, non ha ancora individuato l’anti-Balzani.

La politica genovese è diventata assessore al Bilancio del Comune di Milano nel 2013 sostituendo Bruno Tabacci e ha assunto anche il ruolo di vicesindaco nel 2015 dopo le dimissioni di Ada Lucia De Cesaris. Avvocato, è stata consigliera d’indirizzo della Fondazione Carige e, dal 2007, assessore al Bilancio nella giunta comunale genovese. Eletta al Parlamento europeo nel 2009 per il Pd, nel 2012 è stata relatrice generale del bilancio dell’UE. Fabrizio Graffione

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO