“Un treno in via Buranello” per riqualificare la via di Sampierdarena

0
CONDIVIDI
“Un treno in via Buranello” per riqualificare la via di Sampierdarena

GENOVA. 16 OTT. Il concorso Un treno in via Buranello – Sguardo dal finestrino, promosso da Teatro dell’Archivolto e Accademia Ligustica in collaborazione con Rete Ferroviaria Italiana, Associazione Sampierdarena e le donne, Municipio II Centro Ovest e il CIV Sampierdarena Buranello, nasce nell’ottica di effettuare un intervento di riqualificazione urbana in Via Buranello, una delle principali arterie del quartiere genovese di Sampierdarena.

L’iniziativa è rivolta a giovani artisti e ha come obiettivo la realizzazione di una serie di opere di street art sulle saracinesche che costellano via Buranello sul lato della ferrovia. Il tema proposto è proprio quello del treno e di ciò che è possibile osservare mentre si viaggia. E da ogni finestrino di questo treno si potrà godere di una visuale diversa, che avrà come riferimenti il mondo della fantasia, del teatro e della rappresentazione urbana, lasciando quindi ampia libertà creativa.

Per la realizzazione di questa opera d’arte collettiva è stato istituito un bando che sarà diffuso sul territorio nazionale attraverso le Accademie di Belle Arti. Il concorso è gratuito e potranno partecipare singoli artisti o gruppi. Ai giovani writer, che dovranno avere compiuto i 18 anni e avere maturato un minimo di esperienza nella realizzazione di graffiti, stencil e wall painting, si richiede di mandare un bozzetto con un proprio progetto. Sono previsti sino a un massimo di 60 vincitori, a cui potranno essere assegnate da un minimo di una a un massimo di quattro saracinesche. Tutta la documentazione dovrà arrivare all’Accademia Ligustica entro il 30 novembre 2016, termine ultimo per candidarsi. Nelle due settimane successive saranno selezionati e contattati i vincitori, che per realizzare la propria opera avranno a disposizione un lasso di tempo che va da metà dicembre 2016 a fine aprile 2017. I colori saranno forniti dal Gruppo Boero, mentre per altro tipo di materiale gli street artist dovranno provvedere autonomamente.

 

Il bando è disponibile sul sito dell’Accademia Ligustica www.accademialigustica.it alla voce “Bandi e concorsi”. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero 01065921 o scrivere a [email protected]

LASCIA UN COMMENTO