Un padre in difficoltà non paga alimenti alla ex moglie: denunciato

6
CONDIVIDI
I papà nel mirino dei giudici, ma domani il Comune di Savona inaugura il Registro per la Bigenitorialità
La protesta di un papà separato, vittima dei giudici: ieri uno di loro è stato denunciato dalla moglie
La protesta di un papà separato, vittima dei giudici: ieri uno di loro è stato denunciato dalla ex moglie che vuole i soldi

GENOVA. 9 GIU. A seguito di una denuncia-querela sporta da una  45enne di Cogorno, i carabinieri di Sestri Levante hanno deferito in stato di libertà per “violazione degli obblighi di assistenza familiare e mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice” l’ex marito in difficoltà economiche.

Il 48enne genovese, padre dei figli della coppia, negli ultimi mesi non è riuscito a pagare gli alimenti alla ex moglie, ma l’omesso versamento dell’assegno di mantenimento gli è costato una denuncia.

Ora passerà dei guai.

6 COMMENTI

  1. MA CHE ROBA, POVERUOMO, RAGAZZI PENSATECI BENE, SE LA CASA È VOSTRA GIA DA PRIMA DEL MATRIMONIO FATE CHE NON POSSANO SBATTERVI FUORI SE VI DOCESSE CAPITARE UNA COSA DEL GENERE!!!!

  2. Cinzia Genova: dipende, purtroppo in Italia non funziona sempre così logicamente ed equamente come funziona in altri paesi. Da un lato ci sono gli ex mariti che fanno i furbetti. Dall’altro, chi è in reale difficoltà talvolta non viene aiutato da taluni giudici ed assistenti sociali. Anzi…

  3. Signora anna la legge in Italia è scandalosamente sbilanciata, se la casa era l’abituale domicilio della coppia anche se è di proprietà esclusiva del marito va sempre assegnata alla moglie, il marito avrà solo l’obbligo di continuare a pagarci su tasse e mutui vari.

LASCIA UN COMMENTO