Home Cronaca Cronaca Italia

UN GINECOLOGO DI RAPALLO SI SUICIDA DOPO UNA PERQUISIZIONE DEI CARABINIERI

0
CONDIVIDI

GENOVA. 11 MAR. Ermanno Rossi, un ginecologo dell’Ospedale Gaslini si è tolto la vita ieri sera lanciandosi dalla finestra del suo studio medico, all’undicesimo piano dell’edificio di Rapallo. Il ginecologo  era indagato insieme ad altre 5 persone con l’ipotesi di aver infranto l’articolo 19 della legge 194 del ’78 riguardante l’interruzione volontaria della gravidanza al di fuori delle procedure e delle strutture previste dalla legge stessa.

Nella giornata aveva subito alcune perquisizioni dei Carabinieri presso la sua abitazione e nei due studi medici di Genova e Rapallo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here