Un francese alla direzione della scuola di ballo S.Carlo di Napoli

0
CONDIVIDI
Stéphane Fournial è il nuovo Direttore della Scuola di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli
Stéphane Fournial è il nuovo Direttore della Scuola di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli
Stéphane Fournial è il nuovo Direttore della Scuola di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli

NAPOLI. 16 OTT. Stéphane Fournial è il nuovo Direttore della Scuola di Ballo del Teatro di San Carlo. A seguito della manifestazione di interesse, indetta dal Teatro di San Carlo in data 26 giugno 2015, per la Direzione della Scuola di Ballo, la Fondazione ha scelto un direttore francese dopo i 25 anni di direzione di Anna Razzi, che prenderà servizio a partire dal 20 ottobre 2015.

Fournial si è formato al “Centro internazionale di danza”di Rosella Hightower a Cannes, ed ha avuto una brillante carriera come ballerino, ed in seguito insegnante di danza , direttore artistico, produttore, manager.

Come danzatore ha sostenuto ruoli di primo piano come Albrecht (Giselle); Romeo (Romeo e Giulietta); Basilio (Don Chisciotte); Il Corsaro; Prince (Il lago dei cigni); con accanto etolies come Vulpian Claude (Paris Opera); Estella Hermann (Argentina); Carole Arbo (Paris Opera); Irena Pasaric (Zagabria); Margaret Illmann (Berlino); Carla Fracci (Italia); Sofiane Sylve (Het Nationale Ballet). Ed ha vinto i seguenti premi: Prezzo Positano – Massine (Italia 1995) ;Festival Internazionale Premio Spalato (Croazia 1998).

 

Attualmente è Produttore e Direttore Artistico di 6 premium. Cavaliere delle Arti e delle Lettere conferito dal Ministro della Cultura Francese Frédéric Mitterrand, nonché Membro del C.I.D (International Dance Council – UNESCO)

“Sono felicissimo. Quasi non ci credo – afferma Stéphane Fournial alla giornalista Francesca Bernabini – E’ per me un grande onore poter dirigere la Scuola del San Carlo, un teatro che conosco per averci ballato e che amo profondamente. E’ una grande responsabilità”.

Auguriamo buon lavoro al nuovo direttore e buona permanenza nella bella città partenopea.

FRANCESCA CAMPONERO

LASCIA UN COMMENTO