Un doodle per Hedy Lamarr

0
CONDIVIDI
Hedy Lamarr
Hedy Lamarr
Hedy Lamarr
Hedy Lamarr doodle
Hedy Lamarr doodle

ROMA. 9 NOV. Google ha ideato uno vero e proprio mini film con il suo doodle per ricordare una delle donne più belle del cinema e dalla vita più incredibile di sempre, Hedy Lamarr.

Hedy Lamarr o, meglio, Edvige Kiesler è nata 101 anni fa a Vienna, il 9 novembre 1914 e scomparve ad Altamonte Springs il 19 gennaio 2000 dopo essere stata naturalizzata statunitense, definirla solo un’attrice, non basta. E’ stata, infatti, una donna che ha avuto tante vite all’interno di una sola, avventurosa.

Sposata sei volte con tre figli, fu la prima ad apparire senza veli al cinema negli anni ’30 e ideò un sistema per trasmettere via radio la modulazione per la codifica di informazioni utilizzata per comandare a distanza navi e siluri.

 

La sua carriera cinematografica vide 25 pellicole andare nelle sale.

Hedy ha iniziato la sua carriera cinematografica posando in scene di nudo. Il film Ecstasy, uscito nel 1932, scioccò il pubblico e fu disapprovato dalla critica di tutto il mondo.

Arrivò ad Hollywood, dove fu protagonista di una serie di successi tra i quali Sansone e Dalila.

L’aspetto più insolito della sua vita rimane ancora oggi avvolto dal mistero, Hedy Lamarr è stata anche, oltre che un’attrice, un’inventrice , una tra le menti più all’avanguardia per quanto riguarda la moderna tecnologia della comunicazione.

Hedy Lamarr inventò un sistema di comunicazione segreto progettato per consentire ai sottomarini alleati di guidare i siluri verso i bersagli nemici nel modo più esatto possibile. La sua invenzione – poi sviluppata meglio negli anni successivi – è oggi alla base delle moderne comunicazioni wireless.

Sito ufficialehttp://www.hedylamarr.com/

LASCIA UN COMMENTO