Un cimitero per animali domestici a Rapallo

0
CONDIVIDI
Alessandro Puggioni parteciperà, in rappresentanza dell’Assemblea legislativa della Liguria, all'incontro socio economico di Santa MArgherita
Il consigliere regionale Alessandro Puggioni ha chiesto al sindaco Bagnasco di riqualificare l'area di Gravero per realizzare un degno cimitero per animali d'affezione
Il consigliere Puggioni ha chiesto al Comune di Rapallo di riqualificare l’area di Graveno per realizzare un degno cimitero per animali

GENOVA. 12 GEN. Istituire cimiteri per animali di affezione da parte dei comuni liguri dallo scorso dicembre è legge e la Lega Nord chiede al sindaco di Rapallo Bagnasco di riqualificare l’area di Graveno per accogliere cani e gatti domestici.

«Si tratta di una svolta epica nella legislatura – ha spiegato oggi il consigliere regionale del Carroccio Alessandro Puggioni – che serve a facilitare l’apertura di cimiteri per gli amici a quattro zampe».

Nel comune di Rapallo lungo la strada che porta al Santuario di N.S. di Montallegro, all’altezza della collina di Cerisola esiste un piccolo anfiteatro che versa in un completo stato di abbandono, distrutto dall’incuria, dove in passato la famiglia Molfino aveva iniziato a seppellirvi cani.

 

«Oggi si vedono ancora disseminate in quell’area – ha detto Puggioni – diverse lapidi, anche all’inizio della mulattiera per Gravero. Ho quindi chiesto al sindaco Bagnasco di riqualificare quell’area oppure che individui sul territorio comunale un’altra zona idonea alla creazione di un nuovo cimitero per animali».

LASCIA UN COMMENTO