UN CENTINAIO I GIOCATORI DELLO STREET GOLF A SANTA E PORTOFINO

0
CONDIVIDI
street-golf-santa-margherita

street-golf-santa-margheritaGENOVA. 7 GIU. Sono circa un centinaio i giocatori di golf che oggi hanno “giocato per strada”, tra le passeggiate e le piazzette di Santa Margherita Ligure e Portofino, per il 3° Challenge Street Golf Dab, una gara tecnicamente regolare affrontata in circa due ore, ma non sul tradizionale green!
Molto tifo ed incoraggiamento dal pubblico, soste per rinfreschi, trasporti anche via mare e bus di linea.

Particolarmente simpatici i tiri nel bagagliaio di un’auto o nei gozzi in mare.
Per i non giocatori, prova del gioco presso i Giardini a Mare di Santa, nel gonfiabile golf-practice con l’assistenza di sportivi del Circolo Golf e Tennis di Rapallo.
L’iniziativa – che ha riscosso un significativo successo di pubblico e d’immagine – è stata così commentata da Paolo Donadoni, sindaco di Santa Margherita Ligure: “In soli due anni lo Street Golf è una manifestazione che è riuscita a consolidarsi e a diventare un punto di riferimento per gli appassionati. Sono lieto della collaborazione con Portofino con cui sempre più si lavora in sintonia per promuovere il nostro territorio come un unico straordinario angolo di paradiso da visitare e vivere”.

Mentre Giorgio D’Alia, sindaco di Portofino aveva detto, prima dell’inizio: “Diamo il benvenuto a questa nuova manifestazione, lo street golf a Portofino, speriamo incontri il gusto del pubblico e sia un motivo in più vedere il nostro bellissimo borgo in una veste diversa. E’ un’occasione nuova di divertimento per grandi e bambini, per chi gioca e per chi guarda giocare: una domenica tutta da scoprire! Non da ultimo vorrei sottolineare che è anche un’occasione di beneficenza importante”.

 

Il ricavato dell’evento è destinato al Fondo tumori e leucemie del bambino dell’ospedale Gaslini di Genova.

LASCIA UN COMMENTO