Ultrà violenti della Samp arrestati prima del match con il Toro

1
CONDIVIDI
La Sampdoria ottiene la licenza Uefa
Due ultrà violenti della Samp arrestati per lesioni aggravate e resistenza a pubblico ufficiale prima del matchfra Samp e Toro
Due ultrà violenti della Samp arrestati per lesioni aggravate e resistenza a pubblico ufficiale prima del match fra Samp e Toro

GENOVA. 4 FEB. Si stavano dirigendo verso la curva Sud, armati di un manganello telescopico, ma sono stati sorpresi dagli agenti di polizia in servizio al Ferraris. Due tifosi sampdoriani ieri sera, prima del match Samp-Toro, hanno tentato di sfuggire al controllo, ma poi sono stati acchiappati ed arrestati.

Uno di loro ha perso il manganello, l’altro lo ha raccolto e ha colpito in testa i due poliziotti intervenuti, poi aiutati anche da un collega della polizia penitenziaria libero dal servizio.

Le accuse sono di lesioni aggravate e resistenza a pubblico ufficiale.

 

Per gli ultrà violenti di 30 e 31 anni, è scattato anche il Daspo.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO