Ultimo giorno mostra fotografica Serge Lido al Ducale

1
CONDIVIDI
Ultimo giorno mostra fotografica Serge Lido al Ducale
Ultimo giorno mostra fotografica Serge Lido al Ducale
Ultimo giorno mostra fotografica Serge Lido al Ducale

GENOVA. 24 LUG. Oggi, domenica 24 luglio , è l’ultimo giorno per vedere presso la Sala Liguria di Palazzo Ducale,  la mostra fotografica di Serge Lido “Danza con me”, a cura di Sabrina Raffaghello.

Una mostra davvero speciale per gli amanti della danza del passato che presenta  40 Fotografie vintage  (Stampe alla gelatina e Sali d’argento) sul tema della danza dai primi anni 40 ai primi anni 80, e 25 libri fotografici realizzati da Serge Lido. Lido era nato a Mosca, la sua fortuna nasce dal matrimonio con Irene Lidova, giovane giornalista e critica d’arte di origine russa che lo spinge a lavorare come fotografo.
Serge inizia a fotografare i personaggi del mondo dell’arte, dello spettacolo e della danza che gravitano in ambiente parigino.
E’ riconosciuto come uno dei grandi fotografi che hanno immortalato il mondo della danza nel XX secolo. Insieme alla moglie creò una sinergia per cui lui scattava le foto e lei scriveva i testi critici. La passione della Lidova per il mondo della danza, ballerini, corografie e balletti, di cui divenne promotrice e produttrice, gli permisero di entrare in confidenza e stabilire un rapporto unico con quel mondo, conferendo una riconoscibilità mondiale alle sue fotografie. Nel 1948 pubblica il suo primo libro di foto consacrato alla danza con la prefazione di Jean Cocteau, diventato uno dei suoi più cari amici ed estimatore; altri 24 saranno i libri pubblicati interamente dedicati alla danza, uno dei principali temi della sua ricerca artistica che lo renderà famoso nel mondo del balletto. Una collezione unica di fotografie di danzatori, tra cui Serge Lifar, Alicia Markova, Milorad Miskovitch, Galina Ulanova, Tamara Taumanova, Carla Fracci, Anton Dolin, Margot Fonteyn, Rudolf Nureyev, Erik Bruhn, Yvette Chauvirè, Janine Charrat, Martha Graham, José Limon, Maurice Béjart, Vladimir Vasiliev, Pina Bausch.
È autore di diversi libri fotografici: La Danse (1947), Les Etoiles de la Danse dans le Monde (1975).

La mostra al Ducale illustra uno spaccato del mondo della danza attraverso i suoi artisti, Lido è stato capace come pochi  di cogliere attraverso  i suoi scatti quella luce e quell’aura che mette in risalto il carattere di ognuno personaggio ritratto. Ogni foto è un capolavoro , un tesoro che riporta ad emozioni passate per chi ha vissuto la danza, quella autentica, pura, bella  e ricca di fascino che solo in quegli anni ha dato il suo massimo contributo all’arte tersicorea.

 

Per chi ancora non ha visto la mostra, consigliamo di non perdere quest’ultima occasione.

FRANCESCA CAMPONERO

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO