Home Cultura Cultura Mondo

Ufficialmente aperta decima edizione Festival di Kustendorf

0
CONDIVIDI
Ufficialmente aperta decima edizione Festival di Kustendorf

ROMA.14.GEN. E’ ufficiale. La decima edizione del Festival di Kustendorf, è aperta. Un bel traguardo per Emir Kusturica, nonché avesse bisogno di ulteriore affermazione, ma certamente il “Professore”, come amano chiamarlo gli stretti collaboratori, ha effuso molto impegno nella crescita della propria creazione, trattandosi di un festival del cinema particolarmente colto.

Il Festival si e’aperto oggi pomeriggio alle 16.30 con la proiezione del film Woman who left della durata di ben’ 227 minuti, del regista filippino Lav Diaz, noto per i suoi films che possono durare fino a sei ore e che, proprio con la citata pellicola, si e’ aggiudicato nel 2016 il Leone d’Oro alla Biennale di Venezia. Segue workshop con il cineasta filippino.

Stasera alle 23 si terrà la tradizionale cerimonia d’apertura ed a seguire della buona musica, come è nello stile del festival. Si esibiranno Emir Kusturica con la sua band ed Adam Stinga, d’origine moldava e virtuoso della tromba, molto apprezzato nei Balcani.


Sono inoltre gia’presenti i membri della giuria, con il compito di valutare gli Short-Moovies in concorso degli studenti di cinematografia, provenienti da varie parti del mondo. I giurati prescelti quest’anno sono Christian Valsamidis, esperto in finanziamento cinematografico internazionale, Geling Yan, tra le più acclamate scrittrici in lingua cinese, sebbene più recentemente pubblichi i propri libri in inglese, l’ autoctono Nikola Lazevic, noto per il film Tilva Ros del 2010, Michel Amathieu, direttore di fotografia, attivo sul set del 2003 di Life is a Miracle del medesimo Kusturica ed infine Istva’ n Borba’s, originario di Budapest, ma da anni operativo nell’industria cinematografica svedese. Lo ricorderete senz’altro per aver contribuito alla realizzazione del film di Roy Anderson dal titolo A pigeon sat on a branche reflecting on existence.

Non mancheranno chiaramente anche altri ospiti illustri. Anche per quest’anno ci si può ritirare in questo selvaggio angolo di mondo ad introiettare la bellezza di una cultura, densa di significato.

Romina De Simone

Lav Diaz sarà a Kustendorf

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here