Ufficiale Spezia: Di Carlo è il nuovo allenatore

0
CONDIVIDI

" title=LA SPEZIA 23 NOV.  Domenico Di Carlo è ufficialmente il nuovo allenatore dello Spezia Calcio; trovato l’accordo tra la Società bianca e il tecnico originario di Cassino che questa mattina, presso il C. S. ‘B.Ferdeghini’ ha firmato un contratto che lo legherà ai bianchi sino al giugno 2017. Nel pomeriggio (ore 15:00) sarà a Follo per dirigere il suo primo allenamento con la squadra.

Di Carlo (Cassino, 23 marzo 1964), un passato da centrocampista nelle fila del Vicenza (oltre 250 gettoni con i veneti e lo storico successo nella Coppa Italia 1996-1997, oltre ad una semifinale di Coppa delle Coppe nella stagione successiva) e con le maglie di Palermo, Ternana, Treviso, Livorno e Lecce, comincia la sua carriera in panchina nella stagione 2001-02, proprio con i biancorossi veneti, guidando la formazione Primavera, mentre nella stagione 2003-2004 siede sulla panchina del Mantova in C2, conquistando due promozioni consecutive e riportando i virgiliani in Serie B dopo 32 anni di assenza.

Al primo anno in Serie B con il Mantova, il tecnico laziale sfiora una storica promozione in Serie A, cedendo soltanto al Torino nella finale playoff, mentre nel campionato successivo, sempre alla guida dei biancobandati chiude all’ottavo posto. Nel campionato 2007-2008 arriva la prima occasione in massima serie alla guida del Parma, ma è sulla panchina del Chievo che Di Carlo lascia il segno, infatti nella stagione 2008-2009 raccoglie l’eredità di Iachini, conducendo i veneti ad una salvezza insperata, mentre nel campionato successivo chiude la stagione al 14° posto, forte della quinta miglior difesa del torneo.
In seguito Di Carlo arriva in Liguria alla guida della Sampdoria, mentre nelle stagioni successive, dopo aver guidato nuovamente il Chievo Verona nel campionato 2011-2012 e nelle prime giornate della stagione 2012-2013, per il tecnico di Cassino arrivano le esperienze sulle panchine del Livorno e del Cesena, formazione guidata nello scorso campionato di Serie A, a partire dall’8 dicembre.

 

 

LASCIA UN COMMENTO