Ucciso da auto pirata, caccia a Punto nera

0
CONDIVIDI
I carabinieri cercano una Punto nera
I carabinieri cercano una Punto nera
I carabinieri cercano una Punto nera

CHIAVARI. 29 NOV. Stava attraversando la strada, quando è stato travolto e ucciso da un’auto pirata. I carabinieri stanno dando la caccia a una Punto nera che, secondo alcuni testimoni, sarebbe fuggita per le strade della Fontanabuona, nell’entroterra chiavarese. Osvaldo Romaggi, 58 anni, è morto poco dopo le 21 di ieri sulla strada provinciale 225 a Calvari di San Colombano Certenoli. L’uomo gestiva un magazzino di prodotti agricoli in località Maggi ed era persona conosciuta e stimata da tutti.

Ad investirlo è stata la Fiat Punto di colore nero, scomparsa nel buio in direzione Cicagna. L’allarme è arrivato al 118 e ai carabinieri di Chiavari. Quando i volontari della Croce Rossa di Cicagna sono arrivati sul posto, per Romaggi non c’era più nulla da fare. L’incidente è avvenuto davanti al campo sportivo, a pochi metri dalle strisce pedonali.

Carabinieri e polizia hanno organizzato posti di blocco per cercare di intercettare il  pirata della strada omicida, ma senza esito. Sono in corso indagini. I carabinieri hanno ascoltato altri testimoni che a quell’ora hanno transitato per la provinciale 225 e nelle località della Fontanabuona.La Punto nera avrebbe anche perso dei pezzi durante il tremendo impatto. Il tratto in cui è avvenuto l’omicidio stradale invita a correre, ma è ben illuminato e segnalato.

 

 

LASCIA UN COMMENTO