ARCHIVIO

UBER DONA LE COMMISISONI RACCOLTE IN ITALIA PER LE VITTIME DELL’ALLUVIONE

GENOVA. 14 OTT. Uber destina il fatturato di questa settimana a favore della città di Genova duramente colpita dall’alluvione.

“Ci piace pensare – dichiara Benedetta Arese Lucini, general manager di Uber in Italia - che tutti i nostri utenti usandoci facciano qualcosa di concreto per Genova: Uber non è solo un’applicazione, è una comunità”.

Tutte le commissioni raccolte in Italia da Uber, da oggi fino a domenica, saranno devolute a La Band degli Orsi, onlus genovese che sostiene le famiglie dei bambini ricoverati all’ ospedale pediatrico Gaslini di Genova.

Grazie alla donazione La Band degli Orsi si potrà contribuire a progetti locali fra cui la messa in sicurezza di un appartamento dedicato all’accoglienza dei genitori dei piccoli degenti e ad acquistare beni di prima necessità.

“Siamo arrivati da poco a Genova – conclude Arese Lucini - ma abbiamo imparato subito ad amarla e conoscerla e siamo sicuri che si rialzerà, come ha sempre fatto. Con questa iniziativa Uber vuole fare la sua parte perché la città possa tornare a muoversi al più presto”.