Tutta Genova ricorda i carabinieri trucidati dalle Br

0
CONDIVIDI
La cerimonia di stamane in ricordo di Tuttobene e casu, trucidati in un attentato delle Br il 25 gennaio 1980
La cerimonia di stamane in ricordo di Tuttobene e casu, trucidati in un attentato delle Br il 25 gennaio 1980
La cerimonia di stamane in ricordo di Tuttobene e Casu, trucidati in un attentato delle Br il 25 gennaio 1980

GENOVA. 25 GEN. Questa mattina, in via Riboli ad Albaro, il comandante della Legione Carabinieri “Liguria”, generale Paolo Carra ha reso omaggio al sacrificio del colonnello Emanuele Tuttobene e dell’appuntato Antonino Casu, trucidati da un commando delle Br il 25 gennaio 1980 ed entrambi decorati di Medaglia d’oro al valore civile, deponendo una corona alla lapide commemorativa.

Dopo la cerimonia, alla quale hanno partecipato una rappresentanza di militari, in servizio ed in congedo, i familiari delle vittime e studenti della scuola media “Giovanni Pascoli”, presso la Caserma “Vittorio Veneto”, è stata celebrata la Santa Messa in suffragio. Tutta Genova non dimentica il sacrificio dei carabinieri contro il terrorismo e per la libertà. Fabrizio Graffione

 

LASCIA UN COMMENTO