Tursi, sinistra contro sinistra su panchine anti clochard

6
CONDIVIDI
Il comitato dei residenti e commercianti di Sarzano: no alle panchine, sì ai parcheggi
In Valbisagno sono comparse le panchine anti clochard: installate staffe per impedire ai più sfortunati di sdraiarsi, è polemica
Come nei comuni leghisti: in Valbisagno sono comparse le panchine anti clochard. Installate staffe per impedire ai più sfortunati di sdraiarsi, è polemica

GENOVA. 21 FEB. “E’ roba da sceriffi del profondo nord. Hanno provato a prenderci in giro con la storia del rischio esondazioni, ma la verità è che in piazza Manzoni è stato adottato un provvedimento anti clochard, contro gli ultimi”.

Il capogruppo comunale Fds Antonio Bruno non ci sta e replica al presidente del municipio Massimo Ferrante (Pd) e all’assessore comunale Gianni Crivello (ex Sel), che nei giorni scorsi hanno difeso la decisione di installare le staffe sulle panchine della piazza della Bassa Valbisagno, frequentata da mamme e bambini.

Esattamente come hanno fatto tanti sindaci dei comuni leghisti. Lo scontro all’interno della sinistra che ogni giorno continua a spaccare la maggiroanza a Tursi, continua.

 

 

6 COMMENTI

  1. ….tra l altro penso che essendo queste panchine,in una piazza dove giocano anche dei bambini,queste staffe siano pericolose,in quanto se un bambino giocando,cadesse con la faccia su una di queste staffe si farebbe veramente male!loro i problemi li risolvono così, come per l allerta meteo a quezzi,Piove…chi abita sulle sponde del fereggiano,deve abbandonare la casa,se non vuole è sua responsabilità,bel modo di risolvere i problemi!

LASCIA UN COMMENTO