Tursi non si fida più di Arpal, per i bollettini usa l’Aeronautica

0
CONDIVIDI
Doria alleato dei militari per i fatti prpedeutici all'ordinanza Antismog: oggi Tursi raccomanda di limitare l'uso dei veicoli privati secondo l'allerta del servizio dell'Aeronautica
Doria alleato dei militari per i fatti propedeutici all'ordinanza Antismog: oggi Tursi raccomanda di limitare l'uso dei veicoli privati secondo l'allerta del servizio meteorologico dell'Aeronautica
Doria alleato dei militari per i fatti propedeutici all’ordinanza Antismog: oggi Tursi raccomanda di limitare l’uso dei veicoli privati secondo l’allerta del servizio meteorologico dell’Aeronautica

GENOVA. 25 GEN. Marco Doria preferisce “allearsi” con i militari dell’Aeronautica che con i civili di Arpal.

Riceviamo e pubblichiamo dall’ufficio stampa del Comune di Genova: “Per oggi, lunedì 25 gennaio, il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare prevede condizioni favorevoli al ristagno di inquinanti. Il Comune di Genova raccomanda di limitare l’uso dei veicoli privati”.

Per i fatti propedeutici all’ordinanza Antismog, che ha sollevato la protesta popolare dei girotondini della Vespa e degli automobilisti meno abbienti che non possono permettersi un’auto nuova, il Comune usa i militari delle nostre Forze aeree.

 

Per dare allarmi errati mettendo in agitazione tutta la città e spendendo un sacco di soldi inutilmente, come è successo pochi giorni fa per l’allerta neve arancione, il Comune riceve volentieri “ordini” dai civili dell’Arpal.

 

LASCIA UN COMMENTO