Tursi, ministra Pinotti “sposa” le reccheline Elisabetta e Pamela

4
CONDIVIDI
La ministra della Difesa Roberta Pinotti ha "sposato" Elisabetta e Pamela

GENOVA. 8 OTT. Cerimonia con i fiori e lancio di riso. La ministra della Difesa Roberta Pinotti oggi ha “sposato” Elisabetta e Pamela. La cerimonia dell’unione civile fra le due lesbiche è stata celebrata nel salone di rappresentanza di Palazzo Tursi. Le donne sono residenti a Recco, ma hanno scelto di “sposarsi” a Genova, dopo che il sindaco della cittadina del  Golfo Paradiso si era detto contrario a celebrare questo tipo di unioni.

Le novelle spose hanno chiesto alla ministra genovese di celebrare il rito perché Pinotti è stata una delle attive sostenitrici della legge Cirinnà sulle unioni civili.

La ministra genovese ha ricordato che, anche in ambito militare, gay e lesbiche in divisa ora si possono liberamente “sposare” attraverso le unioni civili e senza preclusioni.

4 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO