Home Politica Politica Genova

Tursi: giovedì entra in funzione l’ascensore del Villa Scassi

0
CONDIVIDI
L'ascensore del Villa Scassi a Sampierdarena

GENOVA. 27 DIC. Gli assessori alla mobilità Anna Maria Dagnino e ai lavori pubblici Giovanni Crivello, insieme al presidente del Municipio Centro Ovest Franco Marenco, hanno effettuato questa mattina un sopralluogo per verificare insieme ai tecnici lo stato di avanzamento dei lavori in vista dell’inaugurazione dell’ascensore di Villa Scassi.

L’ascensore sarà in funzione da giovedì 29 dicembre e permetterà di collegare via Cantore con corso Scassi consentendo in una sola ora di trasportare 420 persone (14 le corse previste in 60 minuti) e unendo, in ottanta secondi, la parte bassa con la parte alta del popoloso quartiere dove c’è l’ospedale dell’Asl 3.

Il percorso, che si sviluppa per un totale di 135 metri, di cui 95 in orizzontale (il rimanente tratto è inclinato), copre un dislivello di circa trenta metri.


L’opera è stata possibile grazie ai finanziamenti del Fondo europeo di sviluppo regionale 2007-2013 (3 milioni e 200 mila euro) e a uno stanziamento di un milione e 800 mila euro del Comune di Genova. Questo è l’ultimo intervento del POR, Programma operativo regionale 2007-2013, dedicato a Sampierdarena grazie al quale si sono effettuati altre opere in via Buranello, piazza Vittorio Veneto, via Daste, via Cantore, palazzo del Municipio.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here