Tursi fa 30 milioni con le multe, ma c’è poca sicurezza

0
CONDIVIDI
Circa 30 milioni di euro di multe mediamente incssate dal Comune di Genova ogni anno
Circa 30 milioni di euro di multe mediamente comminate ogni anno dal Comune di Genova, ma in città c’è poca sicurezza

GENOVA. 28 GEN. Circa 30 milioni di euro. E’ l’importo delle sanzioni mediamente comminate ogni anno dalla polizia municipale ai genovesi. Lo ha rivelato oggi il sindaco Marco Doria. La cifra si riferisce al complessivo, al netto delle multe riscosse subito da Tursi.

La giunta Doria ha deciso di destinare gli incassi a tecnologie e risorse per i sistemi di controllo, manutenzione della segnaletica stradale, manutenzione di strade e impianti di illuminazione pubblica, al pagamento del debiti accumulati in passato dal Comune. Il sindaco ha spiegato che le multe vengono comminate non tanto per fare cassa, ma come deterrente e prevenzione per la sicurezza stradale e migliorare la sensibilità dei genovesi verso l’educazione civica.

Il sindacato Diccap della polizia municipale ieri aveva invece spiegato il contrario e lanciato l’allarme, accusando la giunta Doria con l’assessore Elena Fiorini, di usare mezzi, uomini e fondi per valorizzare progetti come quello del mercatino illegale di corso Quadrio e quello per i centri sociali, pensando poco alla concreta sicurezza dei genovesi.

LASCIA UN COMMENTO