Home Cronaca Cronaca Genova

TURKISH AIRLINES SEMPRE PIU’ VICINA ALLE AZIENDE LIGURI

0
CONDIVIDI

Ufuk Unal e Marco AratoGENOVA 4 NOV. Dall’inizio del 2013 stati 40 mila i passeggeri partiti e arrivati a Genova con Turkish Airlines, network che collega il capoluogo ligure con altre 239 destinazioni. Secondo i dati registrati dalla compagnia, il traffico passeggeri da e per Genova è aumentato del 40% rispetto al 2012.
Nel corso della conferenza stampa di questa mattina, Turkish Airlines ha steso un bilancio dell’attività 2013 nell’aeroporto di Genova sottolineando come il collegamento Genova – Instanbul, con gli attuali 7 voli alla settimana (uno al giorno) sia sempre più uno strumento a disposizione delle aziende liguri. Turismo ma non solo quindi, dato che molti passeggeri viaggiano per motivi d’affari.

«Da inizio anno abbiamo registrato 40.000 passeggeri da e per Genova, con un aumento del 40% rispetto al 2012, e contiamo di raggiungere i 60.000 passeggeri entro la fine del 2013», dice Ufuk Ünal, Direttore generale di Turkish Airlines a Genova. La Compagnia è presente in 7 aeroporti italiani, e da inizio anno ha trasportato oltre 1 milione di passeggeri da e per l’Italia, con una crescita del 13% rispetto al 2012.
«Lo scorso anno 2000 passeggeri hanno utilizzato la nostra Business Class tra Genova e Istanbul. L’invito che rivolgo alle aziende e agli uomini d’affari liguri è di volare con noi per risparmiare tempo e denaro e godere della qualità del nostro servizio», dice Ünal. Per rendere il servizio ancora più interessante Turkish Airlines annuncia che il 2014 sarà l’anno della Business Class a Genova, con offerte competitive per consentire ad ancora più persone di sperimentare l’accoglienza e i servizi della Compagnia. Turkish Airlines è stata eletta per il terzo anno consecutivo “Miglior compagnia aerea europea”, e il catering della sua Business Class è stato decretato il migliore al Mondo nella classifica Skytrax 2013. A marzo Turkish Airlines ha inaugurato la sua nuova sala dedicata ai viaggiatori di BusinessClass e ai frequent flyers, tra le più moderne ed eleganti al Mondo, con un vero business center attrezzato per lavorare in attesa del volo. Turkish Airlines propone il Turkish Corporate Club che permette sconti esclusivi, flessibilità di viaggio, franchigia bagaglio gratuita e molti altri vantaggi per le aziende che scelgono Turkish Airlines per far volare il proprio personale in oltre 239 destinazioni al mondo, risparmiando fino al 15%.
«Secondo la World Tourism Organization, il traffico aereo turistico dalla Turchia è cresciuto del 22% degli ultimi tre anni, contro un aumento medio mondiale del 5%. Alcuni Paesi asiatici come la Thailandia o Hong Kong registrano alti tassi di crescita. Le città italiane sono destinazioni sempre più popolari tra i viaggiatori turchi. La stima per il 2013 è di un aumento del 20% di turisti dalla Turchia», spiega Ufuk Ünal. Anche grazie alle attività di promozione degli Enti locali in collaborazione con Turkish Airlines (come il recente gemellaggio tra Genova e Beyouglu), la Liguria si sta affermando come meta turistica tra i viaggiatori turchi e mediorientali.
«Grazie al mix tra traffici business e turistici, e a un tasso di crescita decisamente superiore alla media, il collegamento Genova-Istanbul va letto anche come un asso nella manica in vista del 2015, quando il capoluogo ligure potrà essere un varco di accesso all’Expo di Milano per i passeggeri in arrivo attraverso lo scalo di Istanbul (specie per quelli dal Medio e Lontano Oriente), con ricadute positive su tutto il territorio», ha concluso Ufuk Ünal.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here