TUNISINO SPACCIA EROINA E VIENE ARRESTATO

0
CONDIVIDI
viola l'affidamento in prova ai servizi sociali, marocchino viene arrestato

polizia arresto tunisinoGENOVA. 2 LUG. La Polizia, ieri mattina, ha arrestato Karim Laataoui, tunisino di 36 anni, irregolarmente soggiornante sul territorio, per spaccio di sostanze stupefacenti perpetrato ai danni di un giovane assuntore.

In particolare agenti della Sezione Contrasto al Crimine diffuso della Squadra Mobile notava l’uomo extracomunitario, già conosciuto agli operatori in quanto abitualmente dedito allo spaccio di droga al dettaglio, che si incontrava in via Prè, nella zona compresa tra vico Sant’Antonio e Porta dei Vacca, con un giovane tossicodipendente locale presumibilmente per accordarsi sulla cessione di sostanza stupefacente.

I due venivano costantemente monitorati e bloccati non appena lo straniero consegnava al giovane assuntore tre dosi di eroina per un peso complessivo pari a grammi 1,46.

 

Il tunisino con precedenti penali e di polizia per reati contro il patrimonio ed inerenti sostanze stupefacenti, veniva indagato in stato di arresto per la cessione illecita di sostanza stupefacente.

Al termine degli atti di rito l’uomo è stato associato alla Casa Circondariale di Genova Marassi in attesa della celebrazione del rito direttissimo, a disposizione dell’ autorità giudiziaria competente.

LASCIA UN COMMENTO