Trovata in una pozza di sangue a Santa: interrogato il figlio

0
CONDIVIDI
Albanese irregolare espulso rientra: arrestato dai carabinieri
I carabinieri di Santa Margherita hanno interrogato per ore il figlio dell'anziana
I carabinieri di Santa Margherita hanno interrogato per ore il figlio dell’anziana

GENOVA. 22 LUG. Ieri sera una pensionata è stata trovata ferita nella sua casa di Santa Margherita. I carabinieri hanno accompagnato il figlio in caserma e l’hanno tenuto sotto torchio per diverse ore. Il primo intervento è stato effettuato dai volontari del 118, che hanno trovato l’anziana in una pozza di sangue.

Tuttavia, dopo il trasferimento al pronto soccorso del San Martino, il giallo sarebbe stato risolto. L’anziana, secondo quanto avrebbe riferito, sarebbe rovinosamente caduta in casa.

Le indagini, comunque, proseguono perché gli investigatori vogliono accertare se si sia trattato effettivamente di una caduta accidentale oppure di un’aggressione. La donna ferita ha 89 anni e non si trova ricoverata in gravissime condizioni. L’episodio è successo in via Fratelli Arpe.

LASCIA UN COMMENTO