Trenino Genova-Casella: Amt cancella 9 corse e ripristina i bus

2
CONDIVIDI
Il Trenino di Casella

GENOVA. 21 SET. “Informiamo che da mercoledì 21 settembre le seguenti corse feriali sono effettuate con servizio bus sostitutivo:

da Genova-Manin 9:01 12:02 14:23 18:00

da Casella 7:26 10:39 13:12 16:30 19:16

 

Per garantire un servizio più agevole,  i biglietti relativi ai treni del sabato e della domenica in partenza dalla stazione di Piazza Manin alle ore 9:00, 10:20, 11:58, 14:53 e da Casella alle ore 15:00, 16:15, 17:50 sono venduti in prevendita presso le biglietterie AMT e la stazione di Piazza Manin”.

La Regione Liguria lo rifà funzionare. Amt lo dimezza. Toti li fa andare sui treni. Doria & Company sui bus.

Con uno scarno comunicato, l’azienda partecipata dal Comune ha annunciato che da oggi ci saranno quattro convogli in meno da Genova e cinque da Casella. Saranno ripristinati i bus, che avevano funzionato durante gli anni dello stop del trenino.

Eppure il servizio era stato inaugurato appena pochi mesi fa e, secondo i dati forniti dalla Regione, ha avuto un grande successo (nei primi due mesi 30mila viaggiatori).

Le motivazioni del taglio alle corse feriali, che sulla pagina web www.ferroviagenovacasella.it non sono state comunicate da Amt agli utenti, sarebbe la mancanza di carrozze. Una sarebbe guasta e le altre sottoposte a lavori di revisione o di sistemazione degli interni.

Aggiornamento: oggi pomeriggio Amt ha comunicato sul sito web che “le attività di manutenzione delle motrici del trenino di Casella da parte del personale della ferrovia sono in corso. Si prevede di riattivare tutte le corse con i treni a partire da venerdì 23 settembre”.

 

 

 

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO