Trenino di Casella, il ritorno dopo tre lunghi anni, una festa

1
CONDIVIDI
Il Trenino di Casella
Il Trenino di Casella
Il Trenino di Casella

GENOVA. 20 MAG. Domani mattina, sabato 21 maggio, alle 9.30, appuntamento con la storia di Genova con un gradito ritorno: il Trenino di Casella.

Dopo tre anni di stop, torna il Trenino di Casella con una carrozza di color rosso che per gli impervi versanti della Valbisagno, attraverserà tre valli fino a giungere alla rigogliosa vegetazione della Valle Scrivia.

Il viaggio inaugurale avverrà con autorità ed iniziative di degustazione e promozione tra i comuni attraversati ed una grande festa a Casella.

 

E già il trenino ha un soprannome l’ “Orient Express delle Tre Valli”. La partenza avverrà da piazza Manin alle 9.30 con la nuova vettura.

Ma sulla linea restaurata potranno viaggiare anche le carrozze storiche.

Alle 10.35 si arriverà nella stazione di Vicomorasso per una breve sosta. Qui il Comune di Sant’Olcese organizzerà alcune iniziative di degustazione gratuita di prodotti tipici del suo territorio.

Alle 11 il treno ripartirà e alle 11.25 è previsto l’arrivo alla stazione di Niusci dove il Comune di Serra Riccò organizzerà la degustazione di altri prodotti tipici del territorio, intrattenimento musicale ed un approfondimento storico-culturale.

Alle 12.15 il treno si fermerà nella stazione di Casella dove gli ospiti saranno accolti dalla banda musicale e lungo la strada verrà allestito una mostra fotografica dal titolo “Liguria dall’alto” con 60 scatti di Roberto Merlo.

Novità è l’integrazione con il biglietto Amt, in pratica con il biglietto della “Genova-Casella”, gestito da Amt, si potrà viaggiare anche sui bus urbani.

Ecco la composizione delle carrozze, spiegata dall’ Associazione Amici Ferrovia Genova-Casella. Composizione 1, composta da FIREMA A8+A9+C50+C51 (motrici in testa, no simmetrica), TUTTE nella NUOVA LIVREA. Effettua i seguenti treni: Genova Manin (10:00) – Vicomorasso (10:35-11:05) – Niusci (11:25-11:55) – Casella (12:05). Casella (14:30) – Genova Manin (15:35). Genova Manin (15:45) – Casella (16:50). Casella (18:30) – Genova Manin (19:35)

Composizione 2, composta da con elettromotrice storica ex-Spoleto-Norcia A5+C21, nella vecchia livrea azzurro e panna.

Effettua i seguenti treni: Genova Manin (11:30) – Vicomorasso (12:05-12:25) – Niusci (12:45-13:05) – Casella (13:25). Casella (15:45) – Genova Manin (16:50).

Internet: www.ferroviagenovacasella.it

L’Associazione su Facebook: https://www.facebook.com/amicifgc/

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO