Tre serate fra danza e sinfonica da domani al Priamar

0
CONDIVIDI
Al Priamar, Il mantello di pelle di drago
Al Priamar, Il mantello di pelle di drago
Al Priamar, Il mantello di pelle di drago

SAVONA. 18 LUG. Continuano le serate alla Fortezza del Priamar con serate variegate in cui la grande musica veste stili e generi diversi, per un pubblico sempre più attento e vasto.

Domani sera, martedì 19 luglio alle ore 21,30 apre l’ XI Rassegna Danza alla fortezza del Priamar lo spettacolo “ Il mantello di pelle di drago ” su coreografie di Massimiliano Volpini che vede protagonista la splendida ex prima ballerina del Teatro alla Scala di Milano Sabrina Brazzo. Immaginifico e fiabesco lo spettacolo è incentrato sulla presenza della Brazzo, spiritosa Fata Regina, affiancata da Andrea Volpintesta nel ruolo del Diavolo; tutto attorno un folto stuolo di folletti, spiritelli e personaggi abbigliati dai fantasiosi costumi in pelle, di Erika Carretta. “Il mantello di pelle di drago” è una produzione che nasce dalla collaborazione con l’azienda Linapelle ed offre un coinvolgente collage musicale con partiture di Shostakovich, Kachaturian e Bizet.

A seguire mercoledì 20 luglio, ore 21.30, vi è il primo appuntamento con la Sinfonica con un concerto dedicato a Wolfgang Amadeus Mozart, protagonista l’Orchestra Sinfonica di Sanremo diretta da Giancarlo De Lorenzo. Il programma prevede :SINFONIA N. 10 in Sol Maggiore K. 74, CONCERTO in Do Maggiore K. 314 per Oboe e Orchestra (Oboe solista: Nicola Patrussi), SINFONIA N. 36 in Do Maggiore K. 425 (Linz).

 

Venerdì 22 luglio, ore 21.30, torna la danza con Carmen K  (Kimera),  balletto della Compagnia Artemis Danza. Lo spettacolo di ideazione e coreografia di Monica Casadei su musiche di Gerge Bizet (Carmen Remixed by 5 DJ) e Rodion Ščedrin, rientra nel Festival Internazionale della Danza Genova Outsider Dancer 2016.

GLORIA SPERANZA

LASCIA UN COMMENTO