Trasporto pubblico, nuovo sciopero martedì 5 luglio

0
CONDIVIDI
Sciopero del trasporto pubblico locale, martedì 5 luglio
Sciopero del trasporto pubblico locale, martedì 5 luglio
Sciopero del trasporto pubblico locale, martedì 5 luglio

GENOVA. 16 GIU. Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl Trasporti hanno proclamato un nuovo sciopero del trasporto pubblico per martedì 5 luglio.

I lavoratori delle aziende di trasporto pubblico locale liguri si asterranno dal lavoro per 4 ore per protestare contro la modifica della legge regionale della Liguria 33/2013.

Le modalità per le singole aziende di trasporto:

 

Amt spa Genova.

Tutto il personale operante su turni dalle 11,30 alle 15,30; personale operante su turno intermedio: seconda parte del turno; personale esentato: come da accordi aziendali vigenti

Ferrovia Genova – Casella.

Tutto il personale operante su turni: dalle 11,30 alle 15,30; personale operante su turno intermedio: ultime due ore del turno; personale esentato: come da accordi aziendali vigenti

Atp Esercizio srl.

Personale viaggiante e graduato: dalle 10,30 alle 14,30;

personale addetto alla biglietteria: dalle 10.30 alle 14,00;

restante personale: le ultime due ore del turno;

personale esentato: come da accordi aziendali vigenti;

Tpl Linea srl Savona.

Personale viaggiante e graduato: dalle 10,15 alle 14,15;

restante personale: le ultime due ore del turno; personale esentato: come da accordi aziendali vigenti

Rt Spa Imperia.

Personale viaggiante e graduato dalle 11,00 alle 15,00; restante personale: le ultime 4 ore del turno; personale esentato: come da accordi aziendali vigenti.

Atc Esercizio La Spezia.

Personale viaggiante, graduato e biglietteria dalle 11,00 alle 15,00; restante personale: le ultime 4 ore del turno; personale esentato: come da accordi aziendali vigenti.

Seal srl La Spezia.

Personale viaggiante dalle 11,00 alle 15,00

LASCIA UN COMMENTO