Home Cronaca Cronaca Imperia

Tragico incidente a Ventimiglia: il centauro è Luca Colangelo

4
CONDIVIDI

IMPERIA. 27 AGO. Ieri nel tardo pomeriggio a Ventimiglia sull’Aurelia si è verificato un drammatico incidente stradale che ha visto il coinvolgimento di due auto e di una moto, il cui conducente non ce l’ha fatta ed è morto.

Due le auto coinvolte, una Mini con targa francese e una Citroen Picasso targata Novara, entrambe con alla guida due uomini.

Dai primi accertamenti, il giovane, che viaggiava in sella alla propria Honda, in direzione Sanremo, sarebbe finito contro la portiera aperta della Mini ferma al semaforo e diretta verso la Francia, andando a sbattere contro la Citroen, anch’essa diretta a Sanremo.


Il centauro è Luca Colangelo, 35 anni, di Sanremo, ex amministratore delegato de la Sanremese Calcio.

Sul posto sono intervenuti la polizia e il 118. I conducenti dei due veicoli sono stati sottoposti alle analisi del caso per verificare l’eventuale presenza di alcol o stupefacenti nel sangue.

Una volta appresa la disgrazia, la moglie di Colangelo, 28 anni, in gravidanza, ha avuto un malore ed è stata portata in ospedale per un controllo.

“La Sanremese Calcio – si legge in una nota della società – esprime il più sentito cordoglio per la tragica e prematura scomparsa di Luca Colangelo – è scritto in una nota dell’ufficio stampa della squadra – Fino a poche settimane fa Luca ha ricoperto il ruolo di amministratore delegato della società dimostrando sempre una passione fuori dal comune e un grande attaccamento ai colori biancoazzurri.

La dirigenza della Sanremese Calcio rivolge le proprie condoglianze alla famiglia di Luca, ai suoi amici più stretti e a tutti coloro che lo hanno conosciuto. Luca è stato un cuore biancoazzurro e la Sanremese non lo dimenticherà mai”.

4 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here