ARCHIVIO

IL TRAGHETTO "BITHIA" URTA LA BANCHINA IN FASE DI PARTENZA. NESSUN FERITO

GENOVA 7 OTT. Il traghetto “Bithia” della Tirrenia diretto a Olbia, in Sardegna, in manovra di partenza dal porto di Genova ieri sera ha urtato la banchina. I danni riportati sono lievi. Non si registrano feriti anche se i passeggeri a bordo hanno avvertito l'urto. Sul posto hanno operato mezzi della Capitaneria di Porto e del Rina.

La dinamica dell’incidente è ancora da chiarire ma, secondo le prime informazioni, sarebbe partita per errore la manovra “avanti” quando i cavi di ormeggio erano ancora attaccati. Secondo quanto riferisce la Capitaneria di Porto, dopo i controlli, è stata riscontrata “un’avaria nel sistema di comando”.

Dopo gli accertamenti e constatata la sicurezza della navigazione, la nave è partita dopo le 23, con tre ore di ritardo sul ruolino di marcia. Scongiurato, dunque, il trasferimento dei passeggeri su un'altra nave.

Marcello Di Meglio