Tpl, ok di Renzi a legge ligure: rimediati errori del passato

2
CONDIVIDI
L'assessore regionale Gianni Berrino con il governatore Giovanni Toti

GENOVA. 30 SET. Nell’ultima riunione, il consiglio dei ministri ha deliberato la ‘non impugnativa’ alla legge n. 19 del 09/08/2016 “Modifiche alla legge regionale 7 novembre 2013, n. 33 (Riforma del sistema del trasporto pubblico regionale e locale) e le altre modifiche normative in materia di trasporto pubblico locale”.

L’assessore regionale ai Trasporti Gianni Berrino oggi ha commentato così la decisione del governo Renzi: “È il definitivo riconoscimento della bontà del nostro provvedimento. Abbiamo ereditato dalla passata giunta una legge su cui pendevano ricorsi al Tar, pareri di incostituzionalità che mettevano a serio rischio il servizio di trasporto pubblico locale. Dopo mesi di lavoro e di confronto sul territorio, siamo riusciti a rimediare agli errori del passato, riportando nel solco della legittimità una legge su un servizio strategico per i cittadini e per lo sviluppo della nostra regione”.

 

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO