TOTI PRESIDENTE. LA LIGURIA PASSA AL CENTRO DESTRA

0
CONDIVIDI
giovanni-toti-presidente

giovanni-toti-presidenteGENOVA. 1 GIU. Anche se non tutti i seggi sono stati scrutinati Giovanni Toti vince le elezioni in qualità di presidente della Regione Liguria riportando al centro destra, dopo dieci anni, la Regione.

Toscano, Giovanni Toti è nato a Viareggio il 7 settembre 1968, ed in campagna elettorale è stato più volte attaccato di non essere un ligure, ma risiede dal 2001 a Bocca di Magra, in provincia di La Spezia. Figlio di un albergatore si laurea in scienze politiche in Statale a Milano, Diventa giornalista professionista dal 1999 ed è poi caposervizio e poi caporedattore a Mediaset. Nel 2006 passa a Videonews. Per due anni, poi, è vicedirettore della comunicazione di Mediaset.

Nel 2010 diventa direttore di Studio Aperto e poi del Tg4. Nel maggio del 2014 si dimette da Mediaset e diventa consigliere politico del presidente. Proprio nel 2014 si candida in Forza Italia alle Europee nella circoscrizione Italia Nord-Occidentale e diventa europarlamentare.

 

Per ottenere la vittoria in Liguria ha aggregato tutto il centro destra: Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia ed Area Popolare.

Alle 10:16 su 1788 seggi su 1790 Giovanni Toti ha 226.389 voti, pari al 34,45%.

Raffaella Paita della coalizione del centro sinistra (Pd, Liguri e Liguria Cambia) con 182.961 voti, pari al 27,84% e Alice Salvatore dell’ M5S con 163.179 voti, pari al 25,36%.

Decisamente staccati Luca Pastorino, della coalizione di sinistra (Rete a Sinistra e Lista Pastorino) con 61.818 voti, pari al 9,40%; Enrico Musso (Liguria Libera) con 10.637 voti, pari al 1,61%; Matteo Piccardi (Partito Comunista dei Lavoratori) con 5.131 voti, pari allo 0,78%; Antonio Bruno (Progetto Altra Liguria) con 4.848 voti, pari allo 0,73% e Mirella Batini (Fratellanza Donne) con 2.009 voti, pari a 0,30%. (nelle foto Marco Marchelli: Giovanni Toti esulta ai risultati elettorali. E’ lui il prossimo presidente -governatore della Regione Liguria).

LASCIA UN COMMENTO