TOTI IN REGIONE: “L’INSEDIAMENTO IN REGIONE SARA’ LUNGO”

0
CONDIVIDI
rixi-toti-viale

rixi-toti-vialeGENOVA. 12 GIU. In sede d’insediamento in qualità di presidente della Regione Liguria Giovanni Toti ha commentato in merito alla ‘bocciatura’ da parte dell’ufficio elettorale di tre consiglieri: “Credo che le nostre richieste siano fondate e andremo al Tar. Comunque abbiamo la maggioranza per governare la Regione. Se il colletto della camicia sarà un più largo meglio, altrimenti saremo in grado di governare lo stesso”.

Poi ha aggiunto: “C’è stata un’ondata contro la politica e ora sette assessorati sono pochi, avrebbero fatto meglio a ridurre Cda ed enti inutili. Vediamo come distribuire le competenze tra assessori, non è un problema; c’è invece da fare un grosso lavoro di riordino e razionalizzazione. Ci sono società, enti economici, società controllate da Filse da esaminare, alcune dovranno dimagrire, altre saranno accorpate.

Per anni l’amministrazione è andata avanti così sarà necessario lavorare molto per mettere a punto una struttura diversa in grado di cambiare la regione”.

 

Ed ancora: “l’insediamento in Regione sarà lungo, la burocrazia è lentissima, per arrivare a governare la Regione ci metteremo un mese e mezzo: se un’azienda dovesse impiegare un mese e mezzo per costituire l’amministratore delegato fallirebbe”.

LASCIA UN COMMENTO