TOTI: “APPENA PRESIDENTE INDISPONIBILITÀ AD ACCOGLIERE ALTRI IMMIGRATI”

1
CONDIVIDI
giovanni-toti

giovanni-totiGENOVA. 9 GIU. In merito all’arrivo dei nuovi immigrati Giovanni Toti, neo presidente della Regione, dichiara: “In queste ore, mentre leggiamo dell’arrivo di nuovo migranti in Liguria, ancora in attesa del decreto di nomina, ribadiamo che appena sarò ufficialmente presidente della Regione mi farò carico di ricordare ai Prefetti, al Ministro dell’Interno e ai sindaci la nostra indisponibilita ad accogliere altri immigrati. Faremo tutto quanto in nostro potere per evitare questi continui arrivi”.

1 COMMENTO

  1. Caro Presidente Liguria,avrei un lavorino per gli immigrati che arrivano in Liguria:
    1.pulire bene tutti i fiumi-torrenti liguri
    2.mettere barriere tagliofuoco nei boschi
    3.su tralicci legno mettere avvisatori automatici incendi sia Tv che fumo
    4.collegare fiumi e boschi con internet delle cose
    5.collegare i livelli acqua alla centrale Ge da Bertolaso con meteo e algoritmi avvisa alluvioni
    6.comprare le turbine pompaggio da Siemens-Alstom e vengo io a collegarle con condotte acqua a livello autostrada e se ci sono soldi o mare o scalco appennino
    7.levate le alluvioni per sempre facciamo una 20 ina allevamenti pesce alghe e a Sestri Lev facciamo algoterapia
    8.vendiamo la Liguria come remise en forme 12 mesi annui
    9.mia dia porto,aerporto fiera da riconvertire piu’ il Museo Digitale del mare.Le assicuro a Genova 3 milioni di turisti e Genova Airport sia Cruiser Airport
    10 gli facciamo montare il mio peole movers Voltri-Porto-Molassana per 150 milioni di costo
    11.Gli ingegneri li metto alla fabbrica marina del Porto ai desalinizzatori grafene
    12.Se Maroni non mi ostacola,mi servono al Post Expo dove entra alla grande la Liguria
    Pier Past Segretario Associazione Liguri a Milano

LASCIA UN COMMENTO